9.03.2013

Fisher FC 0 – 4 Whyteleafe


Riusciranno i nostri eroi a vincere la prima partita al quinto tentativo? A Champion Hill arriva il Whyteleafe United che capiscono fin da subito che i "Fish" sono belli carichi e vogliosi di far bene. Purtroppo come sempre accade quest'anno alla prima occasione gli ospiti passano con Jason Thompson. Siamo al 7 minuto e siamo sotto. Lo svantaggio stordisce il Fisher e Charlie Hyam deve metterci una pezza per evitare il 2 a 0.
Passata la paura il centrocampo bianconero inizia a macinare gioco, ma non riesce mai a produrre azioni da goal significative o ad impensierire Leafe. Da un calcio di punizione inconcludente per i padroni di casa, ecco che scaturisce il raddoppio ospite, grazie a Taylor Smith molto abile a buttarla dentro da distanza ravvicinata.
Il raddoppio permette al Whyteleafe di controllare  la partita con il Fisher che non è in grado, ancora una volta, di produrre pericoli per Leafe che deve solo sbrogliare qualche calcio d'angolo. Primo tempo che si conclude sul 2 a 0.
Il secondo tempo presenta lo stesso copione del primo: Fisher volenteroso ed inconcludente e Whyteleafe bravo nel finalizzare, questa volta con Ryan Fowler, la terza rete.
Il punteggio potrebbe essere ancora più ampio visto le numerose occasioni capitate a Roscoe Dsane ma per fortuna Hyam si è fatto trovare sempre pronto.
Un'altra costante stagionale sono i rigori a sfavore. L'arbitro vede una spinta in area di rigore ed assegna l'ennesimo rigore che Jason Thompson segnato mettendo la parola fine alla partita anche se mancavano quasi 20 minuti da giocare.
Fino al 7 settembre non ci saranno match sperando che questa paura faccia bene ai bianconeri veramente disastrosi in questo inizio di stagione.

Nessun commento:

Posta un commento