2.07.2014

Tra risultati altalenanti e la questione stadio



Dopo la pausa natalizia, il mese di gennaio è stato avaro di partite (solo due) per quelli che sono gli standard inglesi.

Sappiamo tutti che la stagione è ormai compromessa e ci vede galleggiare nelle zone basse della classifica senza nessuna possibilità di migliorare la propria posizione. 

In questo clima un pò triste, abbiamo affrontato a Champion Hills il Beckenham Town ed il Canterbury City. Con i primi abbiamo subito un sonoro 0-5 mentre con i secondi siamo riusciti a spuntarla per 3-2 all'ultimo respiro.

La squadra denota sempre le solite pecche: difesa ballerina ed attacco che funziona a corrente alternata.

Infine registriamo che sul fronte stadio, il Dulwich Hamlet FC ha ceduto la gestione di Champion Hills ad una nuova società ma assicurando che il Fisher FC potrà continuare a giocarci le future partite casalinghe.

Dopo questa notizia speriamo di tornare presto nel nostro stadio.

C'mon Fish!!!

Nessun commento:

Posta un commento